Eppi

 
EMERGENZA COVID-19: ALTRE MISURE PREVISTE DAL D.L. “CURA ITALIA”
 

Il decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, cosiddetto "Cura Italia", ha previsto misure di sostegno alle famiglie e ai lavoratori, connesse all'emergenza epidemiologica COVID -19.

 

LE MISURE INPS IN EVIDENZA

INPS: COME SI ACCEDE ALLA CASSA INTEGRAZIONE D’EMERGENZA
 
INPS: BONUS BABY-SITTING PER I PROFESSIONISTI

PER ULTERIORI INFORMAZIONI SULLE MISURE ADOTTATE
E LE MODALITÀ ATTUATIVE
VAI AL SITO DELL’INPS

 

ALTRE MISURE IN EVIDENZA:
SOSPENSIONE RATE MUTUO “PRIMA CASA”

Il Decreto c.d. “Cura Italia” ha inoltre previsto la sospensione del pagamento dei ratei di mutuo “prima casa”, a condizione che, in un trimestre successivo al 21 febbraio 2020, ovvero nel minor lasso di tempo intercorrente tra la data della domanda e la predetta data, il professionista abbia patito un calo del proprio fatturato superiore al 33% del fatturato dell’ultimo trimestre 2019, in conseguenza della chiusura o della restrizione della propria attività operata in attuazione delle disposizioni adottate dall’autorità competente per l’emergenza coronavirus.
Per accedere al Fondo non è richiesta la presentazione dell’ISEE. La domanda deve essere presentata alla banca presso la quale è in corso il pagamento delle rate del mutuo.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

 

 

Via G. B. Morgagni, 30/E - Edificio C
00161 Roma
tel +39 06 44001
fax +39 06 44001222
info@eppi.it - info@pec.eppi.it


PER CONTENERE EVENTUALI RISCHI DI DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID-19, DAL 10/03/2020 GLI UFFICI SONO OPERATIVI IN MODALITA' c.d. SMART WORKING.IL SERVIZIO DI RICEVIMENTO IN SEDE E' PERTANTO SOSPESO.
© Copyright EPPI 2013.Tutti i diritti di riproduzione riservati.