Eppi

             Chi Siamo / Amministrazione trasparente
 AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Interventi straordinari e di emergenza

Data pubblicazione 31.12.2015 - Aggiornamento in presenza di variazioni

 

Sezione relativa a interventi straordinari e di emergenza, come indicato all'art. 42 del d.lgs. 33/2013.


Trattasi dei provvedimenti adottati dall’Eppi in presenza di contingenze straordinarie e di emergenza, che comportano deroghe alla normativa vigente, con l'indicazione espressa delle norme di legge eventualmente derogate e dei motivi della deroga, nonché l'indicazione di eventuali atti amministrativi o giurisdizionali intervenuti ed i termini temporali fissati per l'esercizio di tali poteri straordinari e i relativi costi previsti e i costi effettivi sostenuti dall'amministrazione.

Con riferimento a queste particolari situazioni si segnala che il Consiglio d’Amministrazione ha provveduto, con delibera 62/2014, a differire il termine di versamento del primo acconto 2014 dal 17 novembre 2014 al 16 marzo 2015 a favore degli iscritti residenti nella provincia di Genova in ragione degli eventi alluvionali che hanno colpito quel territorio il 9 e 10 ottobre 2014.


Sempre in ragione degli eventi alluvionali che hanno colpito i comuni alluvionati di cui al DM dell’Economia e finanze del 20 ottobre 2014, pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 22 ottobre 2014, il Consiglio d’Amministrazione ha deliberato per i soggetti residenti nei comuni di cui al citato DM il differimento del versamento del primo acconto 2014 dal 17 novembre 2014 al 16 marzo 2015.


I provvedimenti in questione hanno derogato all’articolo 8 del Regolamento di Previdenza.
Il costo dei provvedimenti di cui sopra, inteso come mancata disponibilità degli importi presuntivamente dovuti a titolo di acconto, ed assumendo un tasso di rendimento di deposito su conto corrente allo 0,9% annuo, ammonterebbe a circa 4.200 euro. L’importo, si ribadisce, è da intendersi indicativo in ragione della presuntività degli acconti dovuti e della facoltà riconosciuta dal Regolamento di Previdenza di rideterminare gli stessi in ipotesi di redditi e volumi d’affari decrescenti rispetto all’anno precedente. 

 

 

 

 

DISPOSIZIONI GENERALI ORGANIZZAZIONE CONSULENTI E COLLABORATORI PERSONALE BANDI DI CONCORSO PERFORMANCE ENTI CONTROLLATI ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI PROVVEDIMENTI CONTROLLI SULLE IMPRESE BANDI DI GARA E CONTRATTI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI, VANTAGGI ECONOMICI BILANCI BENI IMMOBILI E GESTIONE PATRIMONIO CONTROLLI E RILIEVI SULL'AMMINISTRAZIONE SERVIZI EROGATI PAGAMENTI DELL'AMMINISTRAZIONE OPERE PUBBLICHE PIANIFICAZIONE E GOVERNO DEL TERRITORIO INFORMAZIONI AMBIENTALI STRUTTURE SANITARIE PRIVATE ACCREDITATE INTERVENTI STRAORDINARI E DI EMERGENZA ALTRI CONTENUTI
Via G. B. Morgagni, 30/E - Edificio C
00161 Roma
tel +39 06 44001 (lun-ven h 9-12,
mer anche h 14,30-16,30)
fax +39 06 44001222
info@eppi.it - info@pec.eppi.it

RICEVIMENTO PREVIO APPUNTAMENTO
lun-ven h 9-12
mer-gio h 9-12 / h 14,30-16,30
© Copyright EPPI 2013.Tutti i diritti di riproduzione riservati.