Eppi

ENTE DI PREVIDENZA

DEI PERITI INDUSTRIALI

E DEI PERITI INDUSTRIALI

LAUREATI


 Scadenze
 SCADENZE
Il tempo è un partner prezioso, non perdiamolo di vista.

Un buon professionista sa che la credibilità e l'affidabilità sono strettamente connessi alla capacità di vivere il proprio tempo. Aggiornandosi, osservando, confrontandosi.
Nel limite che il tempo presenta, per un buon professionista ci sono anche le scadenze.
Di un lavoro, di un appuntamento, di una gara. E del proprio rapporto con l'ente di previdenza.
Vediamole insieme, brevemente.

Qualificazione.
La qualificazione all'Eppi riguarda tutti i periti industriali iscritti all'Albo , sia che esercitino la professione (compilando il modello Iscrizione professionista EPPI 01) sia che non la esercitino (compilando il modello Non esercito l'attività professionale EPPI 04) e deve avvenire entro 60 giorni dalla data di iscrizione all'Albo.
La domanda è interamente compilabile on line >>

Variazioni dello status professionale.
Sono scadenze anche le comunicazioni di variazione dello status professionale, da presentare entro 60 giorni dall'avvenuto cambio. Riguardano chi è qualificato come non professionista e dà avvio alla libera attività (dovrà compilare il modello Iscrizione professionista EPPI 01), chi è qualificato come iscritto professionista e cessa la libera attività (dovrà compilare il modello Fine attività EPPI 04), chi invece riprende la libera attività dopo averla interrotta (dovrà compilare il modello Ripresa attività EPPI 014).

Variazione di residenza, acconti e saldo contributi.
Per quanto concerne la variazione di residenza, è sufficiente che l'iscritto aggiorni i propri dati nell'area riservata entro 30 giorni dall'avvenuta modifica presso l'anagrafe comunale.
Senza dimenticare, infine, le scadenze che per i contributi 2016 sono:
primo acconto il 15 dicembre, secondo acconto il 18 aprile, saldo il 30 settembre

Da ricordare
Se il perito non presenta la modulistica di qualificazione o la trasmette in ritardo, sarà soggetto all'applicazione delle sanzioni. Regolamento Eppi, art.11 comma 5

 

 

DATE DA RICORDARE

15
DICEMBRE

PRIMA RATA
DI ACCONTO
SUI CONTRIBUTI

18
APRILE

SECONDA RATA
DI ACCONTO
SUI CONTRIBUTI

30
SETTEMBRE

PRESENTAZIONE
DICHIARAZIONE
DEI REDDITI

30
SETTEMBRE

SALDO
CONTRIBUTIVO

TERMINI DI SCADENZA

60
GIORNI




QUALIFICAZIONE
ALL'ENTE DALLA
DATA DI ISCRIZIONE
ALL'ALBO
* * * * *
VARIAZIONE DELLO
STATUS PROFESSIONALE
DALLA DATA
DEL CAMBIO

30
GIORNI

VARIAZIONE DI
RESIDENZA DALLA DATA
DI MODIFICA
ALL'ANAGRAFE

EPPI Ente di Previdenza
dei Periti Industriali
e dei Periti Industriali Laureati.
Via G. B. Morgagni, 30/E - Edificio C
00161 Roma
tel +39 06 44001 (lun-ven h 9-12,
mer anche h 14,30-16,30)
fax +39 06 44001222
info@eppi.it - info@pec.eppi.it

UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
lun-ven h 9-12
mer-gio h 9-12 / h 14,30-16,30
AGGIORNAMENTI
PUBBLICAZIONI
Rivista Opificium
MODULISTICA
© Copyright EPPI 2013.Tutti i diritti di riproduzione riservati.